II Premio Graziadei – Vincitore → Luca Spano: Blood shift

About This Project

 

La giuria internazionale, composta da Marco Delogu (fotografo e direttore di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma), Francesco Zanot (critico, associate editor di Fantom e direttore del Master in Photography & Visual Design di Forma in collaborazione con NABA), Guy Tillim (fotografo), Leo Rubinfien (fotografo e saggista) e Francesco Graziadei (avvocato, partner di Graziadei Studio Legale), dopo aver visionato le numerose proposte arrivate, ha selezionato Luca Nostri e Luca Spano come vincitori della seconda edizione del Premio Graziadei.

 

I partecipanti si sono confrontati con il tema dell’assenza riflettendo con pazienza sull’atto del fotografare, sulla specificità della disciplina anche in relazione al mondo contemporaneo, sulla sottrazione e ragionando sul confine tra la fotografia e le altre arti. Luca Spano interpreta invece il tema dell’assenza con una ricerca visuale in un ambiente sottomarino, riflettendo sul concetto di rappresentazione fotografica utilizzando i contorni incerti della visione subacquea. Privata di coordinate chiare, la percezione dell’infinito diventa il soggetto principale.

PREMIO GRAZIADEI 2013

Vincitore

GIURIA

Marco Delogu
Francesco Graziadei
Leo Rubinfien
Guy Tillim
Francesco Zanot

Category
Edizione 2013