Bando

Il Premio Graziadei per la fotografia, istituito da Graziadei Studio Legale e volto alla ricerca e promozione della giovane fotografia italiana, giunge alla sua sesta edizione. Obiettivo del Premio è la scommessa sulla capacità di ulteriore crescita di fotografi che già stiano mostrando una interessante maturazione artistica.

 

Al fotografo vincitore sarà data la possibilità di esporre il progetto selezionato e di esprimersi attraverso un nuovo progetto da ideare e realizzare nel corso di un anno, con piena libertà di tema, così da consentire all’autore di proseguire nella ricerca sui terreni di suo maggiore interesse.

 

Il VI Premio Graziadei sarà perciò assegnato al miglior progetto fotografico realizzato durante l’ultimo anno, senza vincolo di tema (tanto da consentire a ciascun candidato di proporre ed evidenziare il progetto fotografico già realizzato nel quale maggiormente si riconosce). Il miglior progetto sarà esposto, entro sei mesi dall’aggiudicazione del Premio, al MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma o in altro luogo espositivo pubblico romano di carattere istituzionale e/o comunque di riconosciuto prestigio nel campo dell’arte e della fotografia contemporanea, insieme al nuovo progetto del vincitore della quinta edizione. Inoltre il vincitore otterrà una borsa di 5.000 euro per la realizzazione e produzione di un nuovo progetto fotografico, sempre senza vincolo di tema, che sarà esposto durante l’edizione successiva del Premio.

 

Le candidature saranno valutate da una giuria composta da fotografi, curatori ed esponenti di rilievo del mondo della fotografia e dell’arte contemporanea.

 

Il Premio ha inteso fissare un’età massima di partecipazione di 35 anni, al fine di scommettere sulle potenzialità di crescita dei fotografi selezionati piuttosto che supportare fotografi con un processo di maturazione già ad uno stadio relativamente avanzato. Il limite di età è stato fissato al fine di mettere a fuoco una volta l’anno un particolare segmento di fotografi e osservare come questa generazione guardi il mondo e si esprima attraverso il mezzo fotografico.

 

Si invitano pertanto gli artisti che desiderano partecipare al VI Premio Graziadei ad inviare la propria candidatura, attraverso il modulo online presente sul sito ww.premiograziadei.org, tenendo conto delle indicazioni che seguono.

 

Art. 1 Descrizione del premio

 

  • Il Premio Graziadei consiste nella selezione del miglior progetto fotografico realizzato durante l’ultimo anno, senza vincolo di tema (di seguito anche: “Miglior Progetto”), e nella conseguente assegnazione al fotografo selezionato (il “Vincitore”) di una borsa del valore di 5.000 euro per la realizzazione e produzione di un progetto totalmente nuovo, ideato in occasione del Premio, anch’esso senza vincolo di tema ed in linea con la ricerca artistica del candidato selezionato (di seguito anche “Nuovo Progetto”).
  • Il Miglior Progetto sarà esposto al MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma (di seguito anche: “MACRO”) o in altro luogo espositivo pubblico romano di carattere istituzionale e/o comunque di riconosciuto prestigio nel campo dell’arte e della fotografia contemporanea (la “Prima Mostra”) entro sei mesi dall’aggiudicazione del Premio. Il Vincitore avrà un anno di tempo per la realizzazione del Nuovo Progetto che a sua volta sarà esposto in una mostra pubblica nei luoghi di cui sopra (la “Seconda Mostra”) entro sei mesi dall’aggiudicazione dell’edizione successiva del Premio (VII edizione).
  • Il Nuovo Progetto commissionato sarà realizzato in esclusiva per il Premio Graziadei. Pertanto la prima pubblicazione del Nuovo Progetto avverrà esclusivamente in occasione dell’esposizione della VI edizione del Premio Graziadei. La violazione della suddetta clausola è causa di risoluzione dell’aggiudicazione del Premio Graziadei.
  • Laddove, per qualunque ragione, la VI edizione del Premio Graziadei non dovesse essere esposta entro i sei mesi successivi alla aggiudicazione del VI Premio Graziadei di cui al presente bando, il Vincitore sarà pienamente libero di procedere alla prima pubblicazione del progetto anche senza il consenso di Graziadei Studio Legale.
  • La selezione di fotografie che saranno stampate ed esposte in occasione della Prima Mostra relativa al Miglior Progetto dovrà essere di minimo 10. La selezione di fotografie che saranno stampate ed esposte in occasione della Seconda Mostra relativa al Nuovo Progetto, dovrà essere di minimo 10.
  • Fermo quanto previsto all’art 5 in merito alle opere esposte che verranno acquisite da Graziadei Studio Legale, il Vincitore presta il proprio consenso a che tutte o parte delle opere esposte nelle esposizioni relative al Premio (Prima Mostra e Seconda Mostra), sia con riferimento al Miglior Progetto che al Nuovo Progetto, qualora ancora nella disponibilità del Vincitore, possano altresì essere esposte, successivamente alla chiusura della stessa esposizione, presso gli spazi della sede di Graziadei Studio Legale o presso spazi da questo scelti per eventi organizzati dallo Studio stesso e sotto la direzione e responsabilità di quest’ultimo o presso gallerie e musei in Italia e all’estero, su iniziativa o su segnalazione di Graziadei Studio Legale.

 

Art. 2 Giuria

 

Le candidature saranno valutate da una giuria composta da fotografi, curatori ed esponenti di rilievo del mondo della fotografia e dell’arte contemporanea, in collaborazione con Graziadei Studio Legale. In particolare si farà attenzione all’originalità del progetto presentato, alla qualità espressiva e al rigore nella ricerca artistica. Il candidato ideale al Premio Graziadei dovrà manifestare un avanzato livello di maturazione nell’ambito della propria ricerca artistica e tuttavia mostrare le premesse per un ulteriore sviluppo futuro.

 

La giuria sarà composta da:

  • Thomas Seelig (Direttore Photomuseum Whintertur);
  • Francesco Neri (fotografo, vincitore I edizione del Premio Graziadei);
  • Andrea Botto (fotografo, vincitore I edizione del Premio Graziadei);
  • Marco Delogu (fotografo, direttore dell’Istituto italiano di cultura a Londra);
  • Francesco Graziadei (avvocato, partner di Graziadei Studio Legale).

 

Art. 3 Modalità e termini di partecipazione

 

Le iscrizioni saranno aperte dal 30 Dicembre 2017 al 16 marzo 2018. La partecipazione sarà gratuita e aperta a tutti i fotografi italiani di età sotto i 35 anni. Verranno prese in considerazione unicamente le domande pervenute complete entro la data di scadenza.

 

Per partecipare è necessario compilare il modulo di candidatura online presente sulla pagina del Premio Graziadei sul sito di Picter (www.picter.com/graziadei/premio-graziadei-2017) accessibile anche dal sito del  Premio (www.premiograziadei.org) cliccando sul pulsante ‘Invia la tua candidatura.

 

Una volta sull sito di Picter sarà necessario iscriversi, seguire le istruzioni e inviare il seguente materiale:

  • biografia* (massimo 1500 caratteri);
  • descrizione del progetto* (massimo 2000 caratteri);
  • una selezione di 10 immagini tratte dal progetto presentato (jpg, 72dpi, lato lungo 1500px, sRGB);
  • curriculum vitae comprensivo del percorso educativo svolto, mostre realizzate, eventuali premi vinti, eventuali partecipazioni a programmi di residenza, breve bibliografia (pdf, massimo una pagina).

*: i testi relativi a biografia e descrizione del progetto possono essere forniti sia in italiano sia in inglese.

 

Art. 4 Selezione dei finalisti e del vincitore

 

I risultati della selezione dei finalisti e del vincitore saranno pubblicati il 26 marzo 2018 sul sito del Premio Graziadei (www.premiograziadei.org) e comunicati a mezzo stampa.

 

Assegnato il Premio, l’artista fornirà tutta la sua collaborazione alla produzione della Prima Mostra la cui inaugurazione avverrà entro sei mesi dall’aggiudicazione, nei tempi che verranno indicati al vincitore al momento dell’aggiudicazione e che non potranno in ogni caso essere inferiori a 30 giorni. Il Vincitore dovrà assicurare la disponibilità delle opere relative al Miglior Progetto nei tempi adeguati all’allestimento della Prima Mostra e per tutta la durata della Prima Mostra. Inoltre, il Vincitore avrà un anno di tempo per realizzare il nuovo progetto che sarà esposto in occasione della successiva edizione del Premio.
Qualora, per qualsivoglia motivo, non dovesse essere realizzata l’edizione successiva del Premio, sarà cura di Graziadei Studio Legale indicare al Vincitore il luogo e/o l’occasione nella quale verrà presentato e per la prima volta pubblicato (fermo quanto previsto ai punti 1.3 e 1. dell’art 1) il Nuovo Progetto del Vincitore di questa VI edizione del Premio Graziadei. Resta inteso che anche qualora il Nuovo Progetto del Vincitore della VI edizione del Premio Graziadei, ai sensi del periodo precedente, non venisse esposto nell’ambito dell’edizione successiva del Premio Graziadei, rimangono fermi gli obblighi del Vincitore ai sensi del successivi art. 5 e 6.

 

Art. 5   Impegni relativi al Nuovo Progetto  

 

Il Vincitore, si impegna a rendere noto a Graziadei Studio Legale ogni sviluppo del nuovo lavoro commissionato (ivi inclusa la scelta del tema del nuovo lavoro, da comunicare entro sei mesi dall’aggiudicazione del Premio) ed in genere dell’attività artistica del Vincitore, ivi incluse mostre, altri progetti, altri premi etc., ed a consentire che le suddette informazioni (siano esse contenute in testi, immagini, audiovisivi e quant’altro, realizzati dal e/o nella disponibilità del Vincitore, che a tal fine si impegna ad acquisire la disponibilità, per gli usi di cui sopra, degli eventuali diritti di sfruttamento spettanti a terzi sui suddetti materiali) possano essere riprodotte e comunicate al pubblico sul sito www.premiograziadei.org o www.graziadeistudiolegale.it (anche mediante link tra i due siti), nonché in ogni altra comunicazione al pubblico o pubblicazione tradizionale avente carattere informativo e/o divulgativo a cura di Graziadei Studio Legale ed in ogni altra comunicazione a destinatari specificamente selezionati da Graziadei Studio Legale.

 

Il Vincitore consente e si impegna a collaborare altresì sin da ora alla realizzazione da parte di Graziadei Studio Legale (anche per il tramite di soggetti da questo selezionati), di interviste o informative , in forma scritta o audio, o audiovisiva (i) da riprodurre pubblicare e comunicare al pubblico attraverso il sito www.premiograziadei.org o www.graziadeistudiolegale.it (anche mediante link tra i due siti) tramite altri mezzi di comunicazione di massa, o tramite pubblicazioni a stampa o (ii) da comunicare a destinatari specificamente selezionati da Graziadei Studio Legale, aventi ad oggetto il Miglior Progetto, il Nuovo progetto ed in genere l’attività artistica del Vincitore, ivi incluse mostre, altri progetti, altri premi etc.

 

Il Vincitore si impegna a rendere noto a qualunque terzo il contenuto di questo impegno. Autorizza ai fini di cui sopra l’uso delle immagini relative al Miglior Progetto, al Nuovo Progetto ed in genere all’attività artistica del Vincitore anche precedente e/o successiva al Premio e l’uso e sfruttamento della propria immagine per la finalità di realizzazione di prodotti editoriali, anche audiovisivi, relativi all’edizione del Premio in cui il Vincitore prenderà parte o con il Miglior Progetto o con il Nuovo Progetto.

 

Art. 6 Cessione di opere, autorizzazioni e comunicazioni.

 

L’artista vincitore, fermi i suoi diritti d’autore e connessi, morali ed economici sulle opere, cederà a Graziadei Studio Legale a titolo definitivo una quota parte delle fotografie esposte in occasione dell’esposizione del Premio Graziadei e/o comunque facenti parte del Miglior Progetto o del Nuovo Progetto. In particolare, tale quota sarà pari a due fotografie (tre nel caso in cui le fotografie fossero di dimensioni inferiori a 40x50cm) tra le opere relative al Miglior Progetto e a due fotografie (tre nel caso in cui le fotografie fossero di dimensioni inferiori a 40x50cm) del Nuovo Progetto commissionato. Le fotografie saranno scelte da Graziadei Studio Legale. La tiratura di ciascuna delle foto acquisite da Graziadei Studio Legale non potrà essere superiore a 5 edizioni.

 

Le opere di cui al presente articolo si intenderanno consegnate a Graziadei Studio Legale successivamente alla disinstallazione della mostra del Premio e nel momento della consegna presso la sede romana di Graziadei Studio Legale.

 

L’artista Vincitore consente espressamente a che le sue opere vincitrici del Premio siano riprodotte e pubblicate in cataloghi riferiti al Premio Graziadei (incluse pubblicazioni realizzate dallo stesso Graziadei Studio Legale con riferimento ad una o più edizioni del Premio o ad uno o più fotografi vincitori del Premio) nonché in cataloghi relativi a mostre del Premio Graziadei e/o a mostre delle quali il Premio Graziadei sia parte, o nel sito www.premiograziadei.org o www.graziadeistudiolegale.it (anche mediante link tra i due siti), in ogni altra pubblicazione analoga riferita al soggetto Graziadei Studio Legale relativa al Premio. Autorizza altresì l’uso delle immagini relative alle opere vincitrici sia relative al Miglior Progetto che al Nuovo Progetto, in ogni comunicazione relativa al Premio Graziadei diversa dalle precedenti, incluse comunicazioni promozionali del Premio o informative quali interviste, riprese televisive a fini informativi, o in genere audiovisivi relativi al Premio Graziadei etc.

 

L’artista Vincitore consente altresì espressamente sin da ora che le opere vincitrici del Premio possano essere riprodotte o comunicate al pubblico in pubblicazioni fisiche o digitali legate alle attività dello Studio (quali a titolo esemplificativo brochure cartacea o sito internet di Graziadei Studio Legale), ferma l’espressa ed evidente menzione degli artisti quali autori delle foto medesime.

 

Dal canto suo l’artista Vincitore si impegna a menzionare in ogni comunicazione o pubblicazione relativa alle opere vincitrici del Premio (sia con riferimento al Miglior Progetto dell’anno in corso sia con riferimento al Nuovo Progetto commissionato) il fatto che le stesse siano state vincitrici del Premio Graziadei Studio Legale e/o prodotte grazie alla vincita del suddetto Premio.

 

L’artista Vincitore, per quanto di sua spettanza, presta sin d’ora il proprio consenso alle eventuali richieste di prestiti temporanei delle opere di cui al presente articolo 6, per l’esposizione in spazi espositivi pubblici o privati, che eventualmente pervengano a Graziadei Studio Legale.

 

Art. 7 Pubblicità

 

Il presente bando è pubblicato sul sito del Premio Graziadei Studio Legale (www.premiograziadei.org) e diffuso attraverso vari social network, blog, giornali nazionali e locali, riviste on-line, siti e stampa specializzata e riviste cartacee.

 

Art. 8 Trattamento dei dati personali

 

Ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003, i dati personali forniti dai candidati nelle domande di partecipazione sono raccolti ai soli fini della procedura di selezione. L’interessato ha diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché di far rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge.

PREMIO GRAZIADEI 2017

Giuria
Bando
Invia la tua candidatura